Leggeri si diventa 2018-09-25T14:56:16+00:00

Project Description

Leggeri si diventa

“Prendete la vita con leggerezza, che leggerezza non è superficialità, ma planare sulle cose dall’alto, non avere macigni sul cuore”.

Leggerezza è libertà dal peso della malattia. È la possibilità di tornare a vivere una vita normale.
A sostenere questo obiettivo Paolo Ruffini in veste di testimonial per una campagna multichannel che mira a fare awareness su una classe di patologie, le immunodeficienze primitive,
che colpiscono ben sei milioni di persone nel mondo.



GLI OBIETTIVI

L’informazione rende la vita più “leggera”

In occasione della Settimana Mondiale delle Immunodeficienze Primitive (WPIW) abbiamo creato, insieme ad AIP Onlus, #LeggeriSiDiventa, campagna di sensibilizzazione volta ad informare la popolazione e i pazienti sull’importanza della diagnosi precoce, decisiva per il miglioramento della qualità della vita dei soggetti affetti da IDP.



LA CAMPAGNA

Un messaggio che vola alto

La campagna #LeggeriSiDiventa è stata veicolata attraverso una strategia integrata di azioni on-line e off-line, supportate da strumenti non convenzionali ma coerenti al tema della “leggerezza”.

Sul fronte web, gli account social di AIP Onlus, del testimonial Paolo Ruffini e di Libreriamo (testata online dedicata a libri e cultura) sono stati utilizzati sia per comunicare i contenuti principali della campagna che per invitare gli utenti a diventare parte attiva del processo di sensibilizzazione: questi ultimi hanno condiviso, attraverso un hashtag dedicato, citazioni sul tema della leggerezza tratte dal mondo della letteratura, del cinema e della musica.

I pensieri si sono mossi su Twitter anche grazie a Scritturebrevi, community che ha prestato il proprio hashtag “alla leggerezza” in concomitanza della Settimana Mondiale delle Immunodeficienze Primitive.

Grazie alla partecipazione attiva degli utenti del web è stato possibile dar ancora maggiore risonanza al messaggio di sensibilizzazione.

In parallelo alla campagna social, gli schermi televisivi hanno trasmesso uno spot video che si apre con una frase di Italo Calvino, recitata dal testimonial Paolo Ruffini.

In un’ambientazione immaginaria, le parole dell’attore vengono accompagnate da piccoli trucchi visivi volti ad enfatizzare un messaggio che vuole essere positivo: l’informazione può facilitare la diagnosi e la definizione di un percorso terapeutico che restituisca leggerezza alla vita quotidiana dei pazienti, per i quali la malattia costituisce spesso un vero e proprio peso.

La campagna si è poi spostata off-line, più precisamente in piazza Duca d’Aosta a Milano, dove 300 palloncini con il logo di AIP Onlus e l’hashtag dedicato hanno colorato il cielo del capoluogo lombardo.



IL TESTIMONIAL

“Leggerezza” e non “superficialità”

Già protagonista dello spot di #CiakSiViveBene, Paolo Ruffini, attore e irriverente conduttore televisivo, ha rinnovato il proprio interesse verso le tematiche che riguardano la salute prestando il proprio volto allo spot di AIP Onlus per la WPIW 2017.

Voce narrante e guida all’interno dello spot, l’attore si è impegnato a veicolare i messaggi di sensibilizzazione anche attraverso i propri account social di Facebook, Twitter, Instagram e il proprio blog.

I RISULTATI

#LeggeriSiDiventa tra i trending topic

Le iniziative sui social network hanno raggiunto risultati considerevoli, resi possibili grazie alla partecipazione spontanea del pubblico.

Sul fronte web, rispetto a tutti i canali utilizzati, i traguardi raggiunti sono stati notevoli.

interazioni

4.5K INTERAZIONI

user generated content

2K User Generated Content

trending topic
+ 24H in Trendind Topic 

I RISULTATI

#LeggeriSiDiventa tra i trending topic

Le iniziative sui social network hanno raggiunto risultati considerevoli, resi possibili grazie alla partecipazione spontanea del pubblico.

Sul fronte web, rispetto a tutti i canali utilizzati, i traguardi raggiunti sono stati notevoli.

interazioni user generated content trending topic

4.5K INTERAZIONI

2K User Generated Content + 24H in Trendind Topic